L’Acido Ialuronico, in combinazione con lo Zinco, aiuta a ridurre i segni dell’età, donando elasticità e morbidezza alla pelle. Protegge inoltre le articolazioni da sollecitazioni eccessive, favorendo una maggiore flessibilità e mobilità. Può quindi risultare utile nel trattamento di osteoporosi e artrite.

Gli ingredienti da noi selezionati contribuiscono alla salute delle ossa e alla ricostruzione della cartilagine, alla riduzione del dolore articolare e dell’infiammazione e al trattamento naturale di artrite o osteoporosi.

Il Cissus è noto per aiutare la guarigione di infortuni a tendini e legamenti, riducendo i tempi di recupero. Può servire ad accelerare la cura di fratture ossee, a ridurre le infiammazioni articolari e a trattare i primi sintomi di osteoporosi.

Il nostro Collagene vegetale con L-lisina cloridrato, L-prolina, acerola (Malpighia glabra L.) estratto del frutto con 17% di vitamina C, agente di rivestimento (idrossipropilmetilcellulosa), melograno (Punica granatum L.) estratto del frutto con 40% di acido ellagico, goji (Lycium chinense Mill.) estratto di bacche con 50% di polisaccaridi, rosa canina (Rosa canina L.) estratto del frutto con 5% di flavonoidi, ginseng (Panax ginseng C.A. Meyer) estratto di foglie con 20% di ginsenosidi, pomodoro (Solanum lycopersicum L.) estratto di frutto con 6% di licopene, ginkgo (Ginkgo biloba L.) estratto di foglie con 24% di glicosidi flavonoidici dona tonicità, morbidezza ed elasticità alla pelle e a tutti i tessuti connettivi. Rallenta la degenerazione della cartilagine e riduce i dolori articolari. Contribuisce a disintossicare il fegato e a rigenerare il tratto intestinale.

 

Antiinfiammatorio naturale in grado di ridurre dolori alle articolazioni e ai muscoli, gonfiore e aiutare nel caso di artrosi, dolori muscolari, reumatismi, fibromialgia, tendiniti e dolori legati alle attività sportive. Contribuisce inoltre al benessere generale alleviando i disturbi del ciclo mestruale e migliorando la salute della pelle. 

L’igname selvatico (Wild Yam), grazie alla presenza di diosgenina, aiuta a contrastare e attenuare i disturbi e i sintomi del ciclo mestruale e della menopausa. Bilancia inoltre l’equilibrio ormonale risultando utile anche in caso di mestruazioni dolorose o di altre disfunzioni dell’apparato genitale femminile.

Zinco ne migliora l’assorbimento.

Il Magnesio può contribuire a ristabilire le normali funzioni del sistema nervoso, digestivo e muscolare. Utile alle donne nel periodo mestruale e per la bellezza della pelle.  

 Lo zolfo (MSM) è chiamato anche il Minerale della Bellezza. Oltre a contrastare problemi articolari, muscolari e stati d’infiammazione, è necessario per la formazione del tessuto connettivo ed è un costituente importante della cheratina di unghie e capelli, di cui ne favorisce crescita e lucidità.

 Lo zolfo (MSM) è chiamato anche il Minerale della Bellezza. Oltre a contrastare problemi articolari, muscolari e stati d’infiammazione, è necessario per la formazione del tessuto connettivo ed è un costituente importante della cheratina di unghie e capelli, di cui ne favorisce crescita e lucidità.

 Lo zolfo (MSM) è chiamato anche il Minerale della Bellezza. Oltre a contrastare problemi articolari, muscolari e stati d’infiammazione, è necessario per la formazione del tessuto connettivo ed è un costituente importante della cheratina di unghie e capelli, di cui ne favorisce crescita e lucidità.

 Lo zolfo (MSM) è chiamato anche il Minerale della Bellezza. Oltre a contrastare problemi articolari, muscolari e stati d’infiammazione, è necessario per la formazione del tessuto connettivo ed è un costituente importante della cheratina di unghie e capelli, di cui ne favorisce crescita e lucidità.

Per massimizzarne i benefici, è fondamentale assumere la vitamina D3 e K2 in contemporanea. Mentre, infatti, la vitamina D garantisce adeguati livelli ematici di calcio, la vitamina K ne controlla la distribuzione nel corpo.

Oltre ad avere un ruolo fondamentale nel processo di coagulazione del sangue, assicura la funzionalità delle proteine responsabili della formazione e del mantenimento di ossa sane e forti. Impedisce inoltre al calcio di depositarsi nelle arterie e nei tessuti molli ed è quindi coinvolta, insieme alla vitamina D3, nella mineralizzazione delle ossa, donando resistenza e flessibilità. Può essere indicata in caso di osteoporosi.